Scopri con NewHair il trapianto di capelli in Turchia Serkan Aygin: la migliore clinica per il trapianto di capelli in Turchia
Loading Trapianto Capelli Turchia

Trapianto capelli D.H.I

Metodo di Impianto DHI & La Penna Choi Implanter

Alcuni definiscono l'intervento con Metodo DHI come la nuova frontiera del trapianto capillare. Altri non la riconoscono nemmeno. Per alcuni è puramente una scelta commerciale, mentre una parte la riconosce come FUE con Implanter. Il dibattito va oltre, dove i due metodi nella sua forma più semplice si distinguono. Tuttavia, il nostro obiettivo per questo studio è quello di rimanere obiettivi e di avere una comprensione breve e chiara su come la procedura funziona realmente. A differenza del metodo FUE, durante il metodo di impianto DHI, la creazione del sito e l'impianto dell'innesto vengono eseguiti simultaneamente, cioè l'estrazione e l'impianto sono combinati come parte di un processo in una o due fasi, inserendo i follicoli capillari direttamente nelle aree interessate senza necessità di creare incisioni del canale utilizzando la penna implanter (choi) che presenta un ago cavo collegato ad un tubo e un dispositivo con stantuffo. Questo è il motivo per cui la procedura DHI viene anche indicata come metodo Choi.

La procedura del Metodo DHI

Durante un procedimento di trapianto capillare effettuato con lo strumento Choi, il medico inserisce gli innesti estratti nell’implanter.Il follicolo viene inserito delicatamente all'interno dell'ago cavo, posizionato all'estremità dell’implanter.Successivamente, l'ago viene inserito con un angolo accurato di 40-45 gradi nel cuoio capelluto, durante la fase unica di incisione e innesto premendo l’implanter.Durante il trapianto con tecnica DHI, normalmente vengono utilizzati una quantità variabile di implanter Choi, che possono variare da 2 a 6 e circa 15-16 aghi, con il dispositivo vengono fornite in una varietà di aghi di dimensioni diverse per adattarsi allo spessore delle unità follicolari.

Vantaggi della tecnica DHI

Riduzione del tempo in cui gli innesti rimangono all'esterno del corpo, garantendo così un posizionamento forte e sano di follicoli. Adeguati tassi di sopravvivenza dei follicoli. Emorragia ridotta durante la creazione dell'area ricevente. Traumi ridotti durante la manipolazione dell'innesto, con conseguenti minori danni nell'erogazione di sangue all'area impiantata. Recupero veloce durante la fase postoperatoria, il paziente può tornare più velocemente alla sua normale routine. Il sito del destinatario non deve essere rasato, in quanto è una procedura più adatta che consente questa condizione

Svantaggi della tecnica DHI

Il medico e il personale sono esposti a un lungo periodo di allenamento prima di poter raggiungere l'esperienza necessaria per poter essere specializzati. In generale è una procedura più costosa rispetto ad altre tecniche di trapianto capillare. Questo metodo richiede più attenzione e accuratezza durante la procedura. A causa della limitazione dell'accesso all'area operativa, questa tecnica può causare stress all'operatore, il che potrebbe influire sia sull'estrazione che sul processo di impianto, causando possibili danni durante la manipolazione degli innesti.

Sono tutti canditati ideali per effettuare un trapianto capillare con la penna Choi Implanter?

Con la creazione di questo metodo da specialisti presso la Kyungpook National University in Corea, poiché il Choi Implanter è generalmente considerato il dispositivo "originale" della tecnica Implanter, gli esperti operanti nel campo hanno iniziato a condurre ricerche per ottenere una comprensione approfondita su questa nuova tecnica. Secondo i risultati dei loro studi, non tutte le persone sono candidati ideali per sottoporsi al trapianto capillare con Implanter Choi.

È stato osservato che la versione iniziale della penna Implanter Choi forniva risultati migliori sui pazienti asiatici rispetto ad altre etnie. Gli esperti che hanno studiato questo fenomeno sono giunti alla seguente conclusione: i capelli delle persone asiatiche in generale si distinguono per capelli dritti e spessi, mentre caratteristiche come capelli ricci oppure dal diametro più sottile di altre razze, rende difficile il loro corretto inserimento nel cuoio capelluto, poiché le dimensioni principali degli aghi usati nelle fasi iniziali variavano tra 0,8-0,9 mm.

Di conseguenza, questo può portare a un piegamento inappropriato del follicolo, posizionamento errato del trapianto e ad un trauma eccessivo per i follicoli. Pertanto, non tutti i pazienti sono candidati ideali per l'utilizzo della penna implanter Choi come scelta per il trapianto di capelli. In opposizione ai risultati proposti, alcuni medici sono in disaccordo con questa affermazione, indicando che con una maggiore formazione ed esperienza con la penna implanter Choi, è possibile un posizionamento efficace dell'innesto con qualsiasi tipo di capello.

Con i progressi scientifici e tecnologici, le procedure di restauro dei capelli sono migliorate negli ultimi dieci anni, raggiungendo un punto tale che il trapianto capillare con penna Choi Implanter può essere effettuato con qualsiasi tipo di capello, creando una nuova era che produce consistenti risultati efficaci e prevedibili, sicuri ma soprattutto naturali.

TOP
Contattaci!

Letta e compresa l’informativa privacy presente in questo link, ai sensi dell’art. 6 del Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati n. 679/2016, dichiaro di essere maggiore di 16 anni e presto il consenso all’utilizzo dei miei dati;
Presto il mio consenso all'utilizzo dei miei dati personali forniti in questo modulo a questo sito internet per finalità promozionali, comunicazioni aventi contenuto promozionale, informativo, inviti, sconti dedicati, annunci sulle ultime novità di prodotti e servizi.

Contattaci ora